D-Nasi nei Royal Docks, Londra
Febbraio 28, 2020
Una guida a: riassunto della politica sull'odore di D-Noses
20 Marzo 2020

Misurare l'impatto della scienza dei cittadini

In un post precedente, abbiamo affrontato la questione del ruolo della scienza dei cittadini nell'affrontare l'inquinamento. Oggi seguiamo questo filo e ci interroghiamo sull'impatto degli approcci di citizen science. In precedenza, abbiamo accennato al divario tra le azioni intraprese dalle autorità e le effettive esigenze dei cittadini, evidenziando i limiti degli approcci tradizionali `` dall'alto verso il basso '', in base ai quali esperti ai vertici della scala politica prendono decisioni che vengono diffuse sotto la loro autorità nel cittadino regno. Al contrario, quando i cittadini hanno i mezzi per riunirsi e agire, promuovono un 'dal basso verso l'altoapproccio, decidere autonomamente e guidare le azioni delle autorità a diversi livelli. Tuttavia, in pratica, quali sono gli impatti degli approcci guidati dai cittadini? Quali sono i risultati della promozione dei cittadini come scienziati?

 

Se stai pensando di partecipare a un progetto cittadino-scientifico, vale la pena di esaminare queste domande. Un recente rapporto di consenso nazionale sull'apprendimento attraverso la scienza dei cittadini da parte delle Accademie nazionali di scienze, ingegneria e medicina degli Stati Uniti, pubblicato nel 2018, giunge a diverse conclusioni sui vantaggi della scienza dei cittadini per scienziati, cittadini e comunità. Gli autori sostengono che, poiché la scienza dei cittadini amplia i profili delle persone che partecipano alla scienza, si tratta di un "percorso per introdurre nella scienza nuovi processi, osservazioni, dati ed epistemologie". Oltre a tali benefici per la scienza e la comunità scientifica, l'evidenza suggerisce che i cittadini e le comunità traggono profitto da sostanziali guadagni di apprendimento legati alle pratiche scientifiche, nonché da "contenuto, identità, dati e ragionamento". In particolare, il rapporto sostiene che, sotto un'attenta pianificazione e progettazione intenzionale, la scienza dei cittadini può supportare l'autoefficacia delle persone nella scienza.

Sebbene questo rapporto raggiunga una serie di conclusioni autorevoli, questi risultati sono preliminari nel monitoraggio degli impatti della scienza dei cittadini. Le lacune importanti nei dati devono ancora essere colmate. Come il Accademie nazionali statunitensi di scienza, ingegneria e medicina suggerire, i dati disponibili sono spesso distorti verso le popolazioni bianche di classe media e alta. Inoltre, gli approcci alla scienza dei cittadini sono prevalentemente documentati per i progetti di scienze naturali. Ma come il Comunità per l'innovazione sociale sostengono che la scienza dei cittadini va ben oltre questi campi e alcuni dei suoi risultati devono ancora essere scoperti. Prendere in prestito le loro parole, la misura in cui la scienza dei cittadini sviluppa contemporaneamente l '"alfabetizzazione scientifica" dei cittadini e l' "alfabetizzazione sociale" degli scienziati, è il principale interesse della ricerca futura sugli esiti della scienza dei cittadini.

Diverse iniziative sono già in atto per fornire una migliore comprensione della varietà di risultati generati dalla scienza dei cittadini. Tra questi, il MIC L'iniziativa (Measuring the Impact of Citizen Science) riunisce 6 partner europei per sviluppare strumenti che guardano ai diversi risultati della scienza dei cittadini, in 5 settori: società, governance, economia, ambiente e scienza stessa. Detto questo, una varietà di progetti di scienza dei cittadini ha già avuto successo nel determinare un cambiamento nella qualità della vita dei cittadini, come i cittadini di Filtro-Café-Filtre che hanno sostenuto aria più pulita alle porte della scuola in 29 città in Belgio e Francia fino ad oggi. In relazione a, D-Nasi è un progetto le cui fondamenta si basano su una forte convinzione nel potere di molti nel portare il cambiamento dove è più necessario nella vita dei cittadini e più sottovalutato dalle autorità.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Bulgarian BG Catalan CA English EN French FR German DE Greek EL Italian IT Portuguese PT Spanish ES