Le carenze delle normative sull'odore fastidioso
October 1, 2020
Webinar Citizen Science in Environmental Monitoring
Citizen Science per le autorità pubbliche: contenuto del webinar disponibile
October 12, 2020

Ultime notizie sui piloti D-NOSES!

Nel Regno Unito, a pilota nuovo di zecca è stato lanciato all'inizio di settembre, guidato da Mappatura per il cambiamento.

Il nostro pilota è ambientato nell'area di Southall e Hayes, a ovest di Londra. Attualmente stiamo lavorando con i membri della comunità che stanno conducendo una campagna per combattere l'inquinamento da odori generato dalla riqualificazione di un ex sito di gas. (Puoi leggere il nostro precedente post su Aria pulita per la campagna di Southall e Hayes).

 

 

  • Quali sono i principali stakeholder coinvolti?

 

Parte del sito di 88 acri a Southall, dove il Berkeley Group ha bonificato il suolo dagli idrocarburi in un "ospedale del suolo" a cielo aperto. Fotografia: Antonio Olmos / The Observer

Le persone coinvolte nei problemi di odore che circondano Southall sono i residenti intorno all'ex sito del gas, l'industria edile responsabile della sua riqualificazione e il consiglio di Ealing, l'autorità locale. L'Agenzia per l'ambiente è un altro stakeholder chiave, che dobbiamo ancora coinvolgere.

 

  • Fino a che punto sei arrivato nel processo di coinvolgimento?

I residenti hanno mostrato una grande disponibilità a utilizzare il App OdourCollect per dimostrare sia quando sono che quando non sono influenzati dagli odori, e ora segnalano regolarmente. Parallelamente a questa fase della raccolta dei dati, Mapping for Change si sta impegnando con altri stakeholder, come il consiglio, per esplorare come gli strumenti potrebbero essere incorporati come parte del loro sistema di rendicontazione ambientale. I risultati preliminari dei dati raccolti saranno condivisi con i residenti, insieme ad altre parti interessate, con l'obiettivo di ampliare il dialogo ed esplorare i tipi di consenso che potrebbero essere raggiunti per mitigare i problemi di odore che sorgono.

 

  • Quali sono le attuali maggiori sfide che il tuo pilota sta affrontando?

 

Osservazioni sull'odore prese a Southall, West London

Alcuni stakeholder (le autorità, l'industria) sono molto più cauti, soprattutto nell'adottare approcci innovativi, che da un lato possono essere visti come suscettibili di abuso, e dall'altro troppo trasparenti. È qui che devono essere sviluppate sia la fiducia che la cooperazione tra tutte le parti interessate. La sfida più grande sarà quella di facilitare con successo una tavola rotonda in cui tutte le parti si impegnano a trovare una soluzione reciprocamente vantaggiosa.

 

  • ... E quali sono i prossimi passi?

Stiamo lavorando per rafforzare le nostre relazioni con la comunità impegnata, oltre a costruire la fiducia tra noi e il consiglio di Ealing. Cerchiamo di coinvolgere sia gli sviluppatori che l'Agenzia per l'ambiente, che sono responsabili della definizione dei requisiti per il risanamento del terreno contaminato. Il nostro scopo è dimostrare l'efficacia degli strumenti e dei processi di D-NOSES, fornendo supporto per affrontare un problema di vecchia data.

 

Nel frattempo Chile…

Il pilota cileno condotto nella città di Los Alamos ha completato una prima fase di raccolta dati alla fine di aprile 2020. Durante la pandemia di coronavirus, sono ancora in vigore restrizioni di viaggio, coprifuoco e persino misure di blocco, poiché i tassi di incidenza sono più alti rispetto alla maggior parte degli europei. paesi.

"I risultati dell'analisi dei dati [recuperato dopo la raccolta dei dati nell'aprile 2020, nota del redattore] sono stati presentati a livello locale ad alcuni stakeholder nei mesi di giugno e agosto, ma con un'assistenza limitata, quindi priva di diffusione al pubblico portato. La valutazione dell'efficienza di trattamento dei dispositivi di abbattimento degli odori installati presso l'impianto di emissione degli odori è ancora in corso e realizzata durante le visite in loco trimestrali. Tuttavia, due fasi importanti del progetto pilota di D-Noses non sono ancora state avviate: la co-creazione di azioni e la presentazione dei risultati finali sono in sospeso."

Gerhard, da Ecotec, leader del pilota cileno 

 

Simone, dell'ECSA (Associazione europea della scienza dei cittadini); di più su di loro e sulla loro conferenza nel nostro post sul blog recente, ci offre diversi spunti sul pilota tedesco:

 

Mappa di Schermbeck- Nord Reno-Westfalia
Mappa di Schermbeck- Nord Reno-Westfalia

Il Pilota tedesco D-NOSES si terrà a Schermbeck, nella Renania settentrionale-Vestfalia (NRW). Il principale problema di odore segnalato a Schermbeck sono gli odori provenienti dal sistema fognario, principalmente nei luoghi in cui le condutture in pressione si fondono in tubi a gravità a flusso libero.

 

  • Quali sono i principali stakeholder coinvolti?

Il comune di Schermbeck è il proprietario e gestore della rete fognaria ed è quindi il principale stakeholder coinvolto nella mitigazione delle emissioni di odori da queste tubazioni. Inoltre, l'Emschergenossenschaft / Lippeverband (EGLV), un gestore regionale delle risorse idriche, collabora strettamente con il comune per risolvere questi problemi di odore, perché l'acqua odorosa finisce alla fine nel WWTP locale, che è di proprietà e gestito dall'EGLV.

 

  • Fino a che punto sei arrivato nel processo di coinvolgimento?

Abbiamo ancora solo un paio di cittadini che raccolgono attivamente dati al momento, anche se abbiamo ricevuto alcune manifestazioni di interesse da altri cittadini. Il comune di Schermbeck sta testando tecniche di mitigazione in uno dei siti noti delle emissioni di odori e desidera utilizzare i dati di OdourCollect per identificare ulteriori posizioni prioritarie per la mitigazione.

 

  • Quali sono le attuali maggiori sfide che il tuo pilota sta affrontando?

Stiamo lottando per coinvolgere i cittadini di Schermbeck. A causa dell'attuale pandemia, l'inizio del progetto pilota è stato ritardato e tutti i nostri sforzi fino a quel momento dovevano avvenire da remoto, attraverso workshop online e coinvolgimento a distanza. Ciò rende molto più difficile raggiungere la comunità. Anche se abbiamo contattato cittadini che vivono in prossimità di fonti di odori conosciute e abbiamo contattato ciascuno di loro individualmente, finora non abbiamo ricevuto molte risposte e presenze ai seminari.

 

  • A cosa stai lavorando?

Abbiamo in programma di coinvolgere gruppi comunitari consolidati a Schermbeck e collaborare strettamente con il comune per capire quale tipo di dati (dove, quando e come) sarebbero più utili per sostenere i loro sforzi di mitigazione.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bulgarian BG Catalan CA English EN French FR German DE Greek EL Italian IT Portuguese PT Spanish ES