Controllo dell'odore

Esistono numerosi metodi per controllare o ridurre le emissioni di odori e il loro impatto sulle comunità vicine. Chiaramente prevenzione è la migliore strategia ove possibile e progettare un Piano di gestione degli odori può aiutare a raggiungere questo obiettivo.

Laddove la prevenzione non è un'opzione, la tecnica di abbattimento degli odori più appropriata dovrebbe essere selezionata in base alla fonte dell'odore. Le fonti di odore sono generalmente classificate in emissioni convogliate (sorgenti puntiformi) es. camini e sfiati e emissioni diffuse (sorgenti di superficie/volume), ad es. superfici odorose, serbatoi e fughe di gas.

Tecniche di trattamento di fine tubo sono tipicamente applicati a emissioni convogliate considerando che la prevenzione e altre tecniche di controllo degli odori sono più efficaci per emissioni diffuse. Le informazioni seguenti forniscono informazioni sulle tecniche di abbattimento degli odori esistenti, compresi i vantaggi, gli svantaggi, le applicazioni e l'efficacia in termini di costi di ciascuna. Le icone a sinistra indicano a colpo d'occhio, che possono essere utilizzate per convogliata, diffusa o entrambe le sorgenti.

Convogliata

Diffondere

O

Referenze

Le informazioni presentate sono tratte da D-NAS consegnabili 2.1, "Rassegna sull'inquinamento degli odori, misurazione degli odori, tecniche di abbattimento" (2019).

Capelli L., Bax C., Diaz C., Izquierdo C., Arias R., Salas Seoane N. (2019) Rassegna sull'inquinamento da odore, misurazione degli odori, tecniche di abbattimento, D-NOSES, H2020-SwafS-23-2017- 789315.
Bulgarian BG Catalan CA English EN French FR German DE Greek EL Italian IT Portuguese PT Spanish ES